Prosciutto Karso con osso

slide 1

La particolare lavorazione del Prosciutto Karso con Osso trae origine dalle usanze dei contadini del Carso Triestino e Sloveno. La preparazione della coscia di suino nostrano parte dalla refilatura del fondello a "taglio Parma" che viene seguita da una prima salatura manuale con solo sale marino. Dopo il primo periodo di pre-riposo a freddo si ripete una seconda salatura, questa volta addizionando al sale un delicato blend di spezie ed erbe aromatiche. Nuovamente trascorso il tempo necessario di riposo a bassa temperatura, le cosce vengono lavate, cosparse nella zona interna di pepe nero finemente macinato ed infine riposte nella cella di asciugatura dove permangono fino alla perdita di gran parte della loro umidità. Successivamente vengono riposte in una stanza adatta alla loro conservazione, prelevate e cotte a vapore o direttamente nella crosta di pane a seconda della richiesta del cliente. Il prodotto viene poi affettato manualmente con l'uso dell'apposita morsa.

  • codice articolo: 0007 (da cuocere) - 0006 (cotto)
  • ingredienti: coscia di suino, sale, spezie ed aromi
  • shelf life: da crudo 3 mesi in luogo fresco ed asciutto -  3 giorni dalla data di cottura a temperatua < 4 °C
  • pezzatura: da 10,5 a 11,5 kg
  • pezzi per cartone: 1

SENZA CONSERVANTI